proposte

Visita ai progetti
in Terra Santa

 

Inserisci all’interno del tuo pellegrinaggio o viaggio la visita esclusiva a uno dei progetti di Associazione pro Terra Sancta!

Ti accompagnerà un collaboratore pro Terra Sancta che lavora direttamente sul campo nell’implementazione dei progetti.

– GERUSALEMME: le case e le pietre vive del quartiere cristiano.

scarica il programma

Visita al quartiere cristiano della Città Vecchia di Gerusalemme, dove la Custodia di Terra Santa affitta per cifre simboliche case alle famiglie più bisognose. Un modo per approfondire la conoscenza storico-artistica e il tema dell’emergenza abitativa. Passando tra le case, i terrazzi, i tetti, i cantieri di lavoro, avrete modo di conoscere da vicino le difficoltà dei cristiani che vivono a due passi dal Santo Sepolcro.

Durata: da 1 a 2 ore. 

– GERUSALEMME: la valorizzazione del patrimonio storico e culturale della Custodia di Terra Santa.

scarica il programma

Per approfondire la storia della presenza francescana attraverso il ricco patrimonio accumulato nei secoli dalla Custodia di Terra Santa. Il percorso include la visita del Museo Archeologico dello Studium Biblicum Franciscanum, guidata da giovani archeologi, e/o la visita della Biblioteca Generale della Custodia di Terra Santa e delle sue antiche collezioni.

Durata: da 2 a 4 ore.

– BETLEMME: i progetti di supporto alla comunità locale.

scarica il programma

I progetti a Betlemme si concentrano nel supporto alle fasce più deboli della popolazione: bambini, giovani famiglie, anziani. Avrete modo di entrare in contatto con la comunità locale, i problemi e le speranze di chi vive oggi nella città in cui è nato Gesù. Potrete visitare alcune iniziative sociali come le scuole francescane, la casa per anziani gestita dalle suore della Società Antoniana, il centro dell’Azione Cattolica.

Durata: da 1 a 3 ore.

– GERICO: l’arte del mosaico nella città più antica del mondo.

scarica il programma

Un viaggio alla scoperta dell’arte del mosaico, tra passato e presente. Il percorso prevede tre tappe: il Mosaic Center, laboratorio con cui Associazione pro Terra Sancta collabora da anni e che impiega diversi giovani di Gerico nello studio, restauro e produzione di mosaici; Palazzo Hisham, complesso omayyade risalente all’VIII secolo e in cui si trova lo splendido mosaico che rappresenta l’albero della vita; la chiesa bizantina di S. Andrea – costruita sulla casa di Zaccheo – con i suoi mosaici pavimentali.

Durata: mezza giornata. Possibilità di organizzare anche un incontro presso la parrocchia francescana del Buon Pastore, con visita alla scuola gestita dalla Custodia di Terra Santa.

– SEBASTIA: la memoria di Giovanni Battista.

scarica il programma

A Sebastia (vicino a Nablus) é in corso da alcuni anni un progetto esemplare, centrato non solo sulla conservazione del parco archeologico –  tra i più interessanti della Samaria – , ma anche sul coinvolgimento della comunità locale.

Dopo aver visitato le ricchezze archeologiche e artistiche di Sebastia – compresa la tomba di Giovanni Battista che la tradizione situa qui – , avrete modo di incontrare coloro che hanno imparato a valorizzarle e gestirle come una risorsa preziosa: i giovani, le donne, gli operai e i restauratori del villaggio.

Durata: mezza giornata. Possibilità di organizzare un pranzo tipico palestinese preparato dalle donne del villaggio, o di soggiornare presso la meravigliosa guesthouse gestita dai ragazzi locali con il supporto del Mosaic Centre di Gerico e di Associazione pro Terra Sancta. 

La visita ai progetti di Associazione pro Terra Sancta é un modo di conoscere da vicino la missione dei frati francescani in Terra Santa, che conservano il patrimonio storico e culturale dei Luoghi Santi e sostengono le comunità cristiane locali.