Tre settimane indimenticabili. Mario, uno degli studenti di ritorno dal Middle East Community Program

post
24 September 2015
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide

Senza troppi giri di parole, sono state tre settimane indimenticabili. Inutile nascondere qualche pensiero prima della partenza, tipico dei viaggi verso nuove mete. Ma questa volta c’era qualcosa in più, di nuovo, di diverso, una sensazione mai provata. Positiva, senza dubbio, forse suscitata dall’emozione per la zona geografica in cui a breve sarei atterrato: la Terra Santa, la Palestina, Israele. Città colme di vita e di storia, intreccio di religioni e culture, appesantite purtroppo dal fardello di un conflitto che dura ormai da troppo tempo.

Ho impresse nella mente le pietre vive delle zone visitate, le persone. Loro, prima di tutto, hanno reso unico il nostro viaggio, la nostra esperienza di conoscenza, accompagnandoci nelle numerose aree di interesse religioso, storico, politico e culturale. Abbiamo avuto la possibilità di ascoltare le testimonianze di chi vive quotidianamente in questa regione del Medio Oriente, di conoscere coloro che seguono progetti per costruire un futuro nonostante l’oppressione di un muro ingombrante e i problemi che ne derivano. Persone che raccontandoci la loro esperienza, la loro attività, la loro situazione, hanno dato la possibilità anche a noi di avvicinarci ad un contesto così forte e intenso che altrimenti conosceremmo in maniera troppo distaccata. Sono le persone che danno vita a ciò che di importante c’è in questa Terra. Sono le persone che rendono unico un viaggio.

La Terra Santa è anche la terra di Gesù. E’ un’emozione percorrere i luoghi in cui è nato e vissuto, morto e risorto. Da Betlemme al Lago Tiberiade, passando da Cafarnao, Nazareth e ovviamente Gerusalemme.

Quante cose, quanti momenti rivivo scrivendo solo poche righe. Non bastano le parole per raccontare questo posto. Ora che sono a casa, a mente fredda, sento ancor di più la necessità di tornare.

Mario è uno degli studenti universitari che ha partecipato alla prima edizione del Middle East Community Program, il programma di formazione sul Medio Oriente. La prossima edizione si terrà dal 22 agosto al 10 settembre 2016, a breve sul sito verrà pubblicato il programma.

Archives

Recent Posts