Gerusalemme: più che una città, è la vita di ciascuno di noi

post
18 February 2016
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide
  • slide

Devo dire che ci risulta tremendamente difficile poter spiegare le nostre impressioni su questo viaggio. Gerusalemme, come abbiamo letto in un libro, non è una città: ci è sembrata essere come la vita di ognuno di noi, vita che a volte ci sorride e a volte è disperante, a volte è irreale, altre volte è concreta e tangibile.

La sensazione che abbiamo avuto sin dall’inizio è che appena usciti da una delle sue porte… il desiderio di rientrarvi sia immediato! Desideriamo vivamente ritornare presto a Gerusalemme, non solo per rivisitare i luoghi santi, le tradizioni e il patrimonio artistico e culturale che la rendono unica, ma soprattutto per riviverla profondamente insieme a voi, straordinari ambasciatori e interpreti di cultura.

Riccardo e Laura.

Archives

Recent Posts